CON LE NOSTRE MANI

Il documentario racconta la storia di Anna e Giovanni, una coppia di coniugi che vive in un paese nel sud della Sardegna. Sono sposati da ormai trentaquattro anni e durante la loro vita sono riusciti a togliersi qualche soddisfazione: hanno una casa tutta loro che via via adattano alle loro esigenze, un figlio che si  è laureato anche grazie ai loro sacrifici, e una notevole autosufficienza guadagnata duramente durante il corso degli anni.

Quelli che ad altri possono sembrare traguardi normali per Anna e Giovanni, affetti da poliomielite sin dai primi mesi di vita e quindi costretti ad utilizzare stampelle e sedie a rotelle per potersi muovere, sono l’orgoglio di una vita vissuta a combattere per far valere i propri diritti e superare tutte le barriere - architettoniche, culturali e sociali - che hanno dovuto affrontare.

Ora, con l’invalidità  che peggiora a causa dell’età, si trovano ad affrontare dei nuovi problemi: la necessità, mai avuta prima, di un aiuto domestico e al contempo la solitudine dovuta al fatto di non potersi pi  muovere autonomamente come erano abituati. Il loro desiderio è poter ritornare al paese natale di Giovanni, la città costiera di Bosa, dove in passato hanno trascorso tanti momenti felici e dove vivono ancora dei parenti che non vedono più da tanto tempo.

"Con le nostre mani” è un’immersione nella vita quotidiana di Anna e Giovanni, una coppia di invalidi ormai anziani, col sogno di poter fare nuovamente qualcosa che prima gli era normale: salire in macchina e andare a riabbracciare i parenti.

SCHEDA

Anno: 2020

Genere: Sociale

Durata: 51 min.

Regia: Emmanuel Cossu

Produzione: Karel

il film

 

EMERA FILM di Rebecca Basso

via Giotto 11B, 35010 Villanova di Camposampiero (PD)

P.IVA  05106620288

C.F. BSSRCC81L70D325H

   

Contact Info



via Giotto 11B, 35010

Villanova di Camposampiero (PD)



366 8108556



049 5220131

2021 © Copyright EMERAFILM. All rights Reserved.

Privacy Policy

Il documentario racconta la storia di Anna e Giovanni, una coppia di coniugi che vive in un paese nel sud della Sardegna. Sono sposati da ormai trentaquattro anni e durante la loro vita sono riusciti a togliersi qualche soddisfazione: hanno una casa tutta loro che via via adattano alle loro esigenze, un figlio che si  è laureato anche grazie ai loro sacrifici, e una notevole autosufficienza guadagnata duramente durante il corso degli anni.

Quelli che ad altri possono sembrare traguardi normali per Anna e Giovanni, affetti da poliomielite sin dai primi mesi di vita e quindi costretti ad utilizzare stampelle e sedie a rotelle per potersi muovere, sono l’orgoglio di una vita vissuta a combattere per far valere i propri diritti e superare tutte le barriere - architettoniche, culturali e sociali - che hanno dovuto affrontare.

Ora, con l’invalidità  che peggiora a causa dell’età, si trovano ad affrontare dei nuovi problemi: la necessità, mai avuta prima, di un aiuto domestico e al contempo la solitudine dovuta al fatto di non potersi pi  muovere autonomamente come erano abituati. Il loro desiderio è poter ritornare al paese natale di Giovanni, la città costiera di Bosa, dove in passato hanno trascorso tanti momenti felici e dove vivono ancora dei parenti che non vedono più da tanto tempo.

"Con le nostre mani” è un’immersione nella vita quotidiana di Anna e Giovanni, una coppia di invalidi ormai anziani, col sogno di poter fare nuovamente qualcosa che prima gli era normale: salire in macchina e andare a riabbracciare i parenti.

 

Privacy Policy
Loading...